Outcazzari

Iwata e Miyamoto su Zelda e Wii U

Durante una lunga intervista rilasciata ad IGN UK, Satoru Iwata ha svelato la domanda che si pone ad ogni lancio di una nuova console della grande N: “Che tipo di nuovi Mario e Zelda sperano di riuscire a a creare gli sviluppatori su questa console?”. Iwata ha inoltre aggiunto “Annunceremo i nuovi giochi di Zelda e Mario (ha parlato di “3D Zelda and Mario games”) nel futuro, ma non posso ancora dire quale sarà l'occasione per fare questi annunci.” Alzi la mano chi dice E3 2013. Ad ogni modo, Iwata sembra consapevole del fatto che, per vendere bene, Wii U dovrà contare anche su un sostanzioso aiuto dalle terze parti: “I nostri titoli, da soli, non sono abbastanza per soddisfare i gusti di tutti i nostri fan. La decisione di Nintendo di pubblicare i due software di Platinum Games (The Wonderful 101 e Bayonetta 2) è stata infatti dettata da questo fattore.”

Inoltre, secondo quanto riportato sul forum di NeoGAF, Miyamoto sembra aver accolto con benevolenza la candidatura di Retro Studios per la guida del prossimo Zelda, dichiarando che “sono qualificati per farlo”. La tech demo vista all'E3, quindi, potrebbe rimanere inutilizzata e non servire allo sviluppo del gioco finale. Che ne dite di un rewatch consolatorio?

http://youtu.be/u_fyOkrteqM

Colori pastello per lo SNES

Paperback #14: I Kill Giants