Outcazzari

Il nuovo King's Quest sembra Ni No Kuni smagrito

Per la serie "lo stile degli occidentali non sfiora minimamente l'arte nipponica" ecco il primo trailer del ritorno di King's Quest, marchio storico delle avventure grafiche che rischia di fare una bruttissima fine - se siamo pessimisti e fastidiosi. Altrimenti, potremmo cercare le note positive del video, tipo una buona varietà di stili di gioco e un cast piuttosto ampio, oltre ad atmosfere tutto sommato azzeccate. Certo: resta aperta la questione del design non proprio bellissimo, iniziando da un protagonista che probabilmente fa "Carestia" di secondo nome.

Comunque, arriverà tra un annetto circa sulle console di Sony e Microsoft, PS3 e Xbox 360 comprese, nonché su PC.

http://youtu.be/Ijj4V06kY0M

Old! #90 – Dicembre 1974

Old! #90 – Dicembre 1974

L'annuncio di Street Fighter V è di una pallosità micidiale