Il manicomio è sulla rete

Perché online siamo tutti pazzi, come quando ci troviamo in macchina nel mezzo del traffico di punta. Ogni inibizione o regola di comportamento salta in favore dei più bassi istinti animali o, per restare in tema, digitali. Oltretutto negli anni, su console, si è passati dal primo periodo elitario del multiplayer "per pochi ma buoni" all'odierno caos che si respira giocando in rete ai titoli più famosi e popolari. FIFA, Call of Duty, Gran Turismo sono ormai territorio di caccia del cosiddetto "bimbominkia" ovvero l'utente più fastidioso di tutti: il bambinetto lasciato a casa tutto il giorno dai genitori irresponsabili che si sfoga (non potendo uscire) cecchinando la gente negli sparatutto via Internet.

Ma lo zoo del gioco online ha anche altri esemplari. Andiamo a conoscerli:

IL NERD CASTIGATUTTI  Questo di solito è chi ospita la partita o chi lancia reprimende agli altri giocatori, pronto a buttarli fuori dal match al minimo sgarro. Con la netiquette stampata in fronte, non è un individuo da prendere alla leggera.

IL CASUALONE IMPEDITO La tipica persona che non sa nulla di multiplayer, totalmente incapace a prescindere dal gioco, pronto a scollegarsi non appena annusa odore di sconfitta. Odioso, ma non per colpa sua (tranne quando esce dal match anzitempo).

I SUPER AMICICI Di solito due o tre utenti che si conoscono anche nel "mondo reale" e che passano il tempo nelle lobby parlando dei fatti loro ad alta voce, sghignazzando spesso e volentieri. Inutile dire che nel giro di pochi minuti diventano il bersaglio preferito da tutti.

Il TURBO TAMARRO  Anche sulla rete ci sono i truzzi da combattimento, che entrano in partita con un avatar/auto/personaggio molto appariscente e che lanciano offese a destra e a manca. Purtroppo, di solito sono anche molto bravi nel titolo che stanno giocando.

IL TERMINATOR SILENZIOSO  Il più bravo di tutti, che non dice parola o non chatta con nessuno, limitandosi a dominare in silenzio. Di solito ha un nickname ripieno di parentesi quadre e numeri, comprensibile solo a pochi eletti. Evitatelo, perché lui non vi risparmierà.

Come si può vedere, c'è l'imbarazzo della scelta e in fondo tutti hanno sconfinato almeno una volta nel comportamento tipico di queste caricature. Che, per quanto detestate e criticate largamente sui forum, rendono spesso il gioco online meno ripetitivo e noioso di quanto potrebbe essere.

Modern Warfare 3 e l’arte del DLC

Iniezione di soldi (e App) per Windows Phone