Outcazzari

Braid, Super Meat Boy e Lone Survivor aggiunti all'Humble Indie Bundle V!

Una settimana fa è stato lanciato il quinto Humble Indie Bundle, che ha la caratteristica di essere l'Humble Bundle più fuori di testa della storia. Per chi non sapesse di cosa si tratti, ricordo che gli Humble Bundle sono pacchetti di giochi acquistabili a offerta libera, con la possibilità, oltretutto, di decidere nello specifico come spartire i soldi spesi fra sviluppatori dei singoli giochi, organizzatori dell'iniziativa e beneficenza. All'avvio di questa nuova edizione del Bundle, i giochi proposti erano Amnesia: The Dark Descent, Psychonauts, Limbo e Superbrothers: Sword & Sworcery EP, con il quinto gioco, Bastion, disponibile per chiunque decidesse di acquistare il bundle spendendo più dell'offerta media. A partire da ieri sera, si sono aggiunti altri tre giochi che vanno a chi spende più della media (al momento di 8,13 dollari): Braid, Super Meat Boy (con editor incluso) e Lone Survivor (di cui trovate qui la mia recensione). Mica male, no? Diciamo anzi che è un bundle spettacolare, anche se non sono mancate le polemiche per l'inclusione di Psychonauts in un'iniziativa marchiata come indie.

Al momento dell'acquisto, vi viene fornito un link alla vostra pagina privata, da cui potete scaricare i giochi in formato Windows, Mac e Linux, sia in versione libera da DRM, sia tramite dei codici per Steam. E sono incluse anche le colonne sonore! Se avete già acquistato il bundle pagando più della media, tornate sulla vostra bella paginetta e troverete i giochi aggiuntivi. O, in alternativa, potete donare quel che manca per superare l'offerta media. Insomma, avete ancora una settimana di tempo, fate un salto sul sito ufficiale e vedete un po' voi. Se vi servono ulteriori motivazioni, guardatevi il delizioso filmato, con tanto di guest star, usato per lanciare l'offerta.

http://youtu.be/zwANFc7D1ac

Unreal Engine 4 in azione

[E3 2012] La terza (e ultima) giornata di fiera!