Google Play, tutta un'altra nuvola?

Google ha presentato, anche con un video a tinte retrò, il nuovo portale Google Play, destinato a riunire Google Music, Android Market e eBook Store in una gigantesca nuvola (in quanto basato su cloud). Permette, non a caso, di condividere tutti gli acquisti digitali su più formati. Dal portale, che ha ovviamente il compito di rosicchiare share ad Apple, sarà possibile accedere tramite una moltitudine di apparecchiature a programmi, contenuti multimediali e simili usando semplicemente l'account Google che ormai abbiamo tutti.

Per il lancio, negli USA sono previste diverse offerte speciali su eBook e musica, mentre sugli altri territori (almeno per ora) Google Play è presente in forma ridotta. Potete comunque visitarlo cliccando qui.

I creatori di Mafia II collaborano a Grand Theft Auto V?

Medal of Honor Warfighter fa scintille