Gan! Gan! Pirates: Yu Suzuki sulle orme di Sid Meier

Yu Suzuki, ometto giapponese noto per robe tipo Space Harrier, Hang-On, Out Run, After Burner, Virtua Racing, Virtua Fighter, Shenmue e la smetto che altrimenti facciamo notte, ha svelato qualche dettaglio sul suo prossimo lavoro, un gioco iOS e Android che proverà ad assemblare vari concetti "social"per dare vita a uno sparatutto bidimensionale a tema piratesco. Lo so, da leggere suona bruttissimo. Gan! Gan! Kaizokuda (Gan! Gan! Pirates per gli amici) proporrà multiplayer cooperativo e competitivo, con la possibilità di darsi una mano per affrontare boss particolarmente ostici. L'uscita, basata sul modello free-to-play, è prevista a settembre.

Ricordandovi che ogni volta che uno sviluppatore storico decide di dedicarsi all'ambito casual/social/free-to-play muore un personaggio dei videogiochi anni Ottanta, cedo la parola alla regia.

Fonte: Andriasang che ha tradotto da Famitsu

Post Mortem #4 – Nipponiche rivelazioni su Resident Evil: Revelations

Post Mortem #4 – Nipponiche rivelazioni su Resident Evil: Revelations

Nuovi tagli di personale per Sega