Outcazzari

A furia di bundle e sconti, Xbox One risale la china

Quando Microsoft vuol vendere qualcosa di solito ci riesce, a costo di regalarla. Lo dimostrano le ultime classifiche relative al mese di novembre, l'argomento che più eccita gli assidui frequentatori di forum e relativa console war. Stando a MCV, oltretutto, pare che il podio non sia solo americano, ma pure inglese (UK e USA restano i due mercati principali per i giochini elettronici).

Ma veniamo al punto: dopo averle prese secche da Sony per un annetto buono, Xbox One guadagna la prima posizione sul lato hardware. Sarebbe un fatto clamoroso se non ci fossero stati, nei mesi scorsi, tanti sconti e offerte da rendere l'acquisto della console una formalità (sopratutto in USA, con più iniziative di questo tipo).

Cioè, se la casa madre arriva a ritirare le PS3 usate manca solo che vi spedisca i soldi per comprare Xbox One. Dal mese prossimo, magari.

PS: la classifica software non la cito nemmeno perché Call of Duty è ancora primo.

Qualcuno non ha comprato Call of Duty, quest'anno

Final Fantasy X rende la PS4 metrosessuale nel 2015