Fumito Ueda non parla di The Last Guardian

Un titolo più onesto di così non lo trovate nemmeno se lo scrivete da soli. E comunque è vero: intercettato da Kotaku, lo sfuggente Fumito Ueda ha rilasciato alcuni brevi commenti su The Last Guardian che definire "generici" è poco. Secondo il creatore di Ico e Shadow of the Colossus, tutto procede normalmente, ma non gli è concesso fornire alcun dettaglio sulla lavorazione. Quindi, ancora una volta, niente date nemmeno generiche, nessun video o immagine né spiegazioni precise sui veri motivi per cui aspettiamo da anni questo titolo. Del resto, come ha detto Sony qualche giorno fa, The Last Guardian arriverà nei negozi solo "quando è pronto".

Speriamo non sia nel 2030 sulla PlayStation 5 a ologrammi, perché rischierebbe di sembrare un filino datato.

Un weekend intero in The Secret World di Funcom

Nintendo in streaming domattina