Forse non è un male che Tony Hawk abbia mollato PC e console

Il ritorno di Tony Hawk svelato qualche giorno fa ha ora una piattaforma specifica, rappresentata dal duo smartphone e tablet. Ai microfoni di Bloomberg lo stesso Tonino fa questa rivelazione mentre parla dei suoi altri 247 impegni commerciali che spaziano dall'abbigliamento ai viaggi nello spazio (non ancora, ma è solo questione di tempo). Come sempre non c'è il minimo dettaglio su date, prezzi e formati ma in fondo chissene, per i motivi che vado a spiegare.

Viste le ultime apparizioni di Tony Hawk in versione casalinga, forse è meglio che venga confinato a Google Play e compagnia, soprattutto se intanto ricominciasse la serie rivale Skate. Ma EA è troppo impegnata a violentare i classici a colpi di Free To Play per pensarci.

Wolfenstein a 1080p e 60FPS, GOTY in vista

Titanfall è pronto per la patch di lancio