EA stacca la spina al gioco online di alcuni titoli

C'è ancora qualcuno che gioca online a Burnout Revenge, Il Padrino II, FIFA 10, MMA, The Saboteur, Need for Speed ProStreet, EA Sports Active, EA Create o Spare Parts? A quanto pare sì ma, quando va bene, questi "qualcuno" rappresentano meno dell'1% di tutti quelli che giocano online ai titoli di Electronic Arts. Come potete immaginare, negli uffici di EA non amano buttar via i soldi dalla finestra (a meno che non si tratti di regalarli a Dario Argento) e quindi i titoli succitati perderanno la componente online a partire dal 13 aprile. E chi ha acquistato di recente un Online Pass per giocarci online, beh, sapete dove se lo piglia? Sì che lo sapete.

 

 

Videopep #2 – Cianfrusaglie da San Francisco

Valve si ricorda di non aver ancora pubblicato l'ultimo DLC di Left 4 Dead 2