Double Dragon Neon, da Wayforward con furore

Dopo aver dato legnate a molti concorrenti con vari "classici moderni" quali Shantae, il team Wayforward vuol giocarsi tutte le sue credenziali con il remake di una pietra miliare. Double Dragon Neon, in realtà, non è un remake ma un episodio inedito ispirato come design e stile di gioco ai primi due capitoli. Le informazioni diffuse via IGN lo qualificano come un classico picchiaduro a scorrimento per due giocatori in cooperativa che, purtroppo, usa i poligoni al posto della più amata grafica bitmap. Il "Neon" del titolo deriva dalla grafica ripiena di luci e colori accesi in stile anni '80, mentre il set di mosse riprende quello degli originali.

L'uscita è prevista solo via PSN e Xbox Live Arcade in estate (luglio).

Un mese di Outcast.it

Ciao, Star Wars: The Old Republic, ti sono mancato?