Outcazzari

Dota 2 si fa attendere, ma non pagare

Per molti la cosa non è mai stata nemmeno in discussione, ma una conferma non solo fa sempre piacere, ma mette a tacere qualsiasi tipo di dubbio. Attraverso il blog ufficiale, Valve comunica che Dota 2, l'atteso seguito dello strategico nato come mod di Warcraft III: Reign of Chaos e poi diventato un vero e proprio fenomeno di culto, sarà un titolo del tutto gratuito. Certo, non mancherà l'immancabile negozio virtuale dove poter spendere denaro reale, scusate l'orrendo gioco di parole, ma tutti gli oggetti presenti nello store avranno un mera funzionalità estetica, non daranno alcun vantaggio sul campo di battaglia. Tempi duri per i Richie Rich in ascolto!

Mantenere perfetto il bilanciamento del gioco è fondamentale per Valve e per questo motivo anche gli eroi, personaggi che con le loro caratteristiche sono in grado di fare la differenza negli scontri, saranno disponibili gratuitamente. L'uscita di Dota 2, al momento allo status di beta, è prevista per quest'anno.

Carmageddon asfalta smartphone e tablet

Metal Gear Rising: video, demo e Depeche Mode