Dead Trigger fa fuori gli zombi a ditate

Shadowgun ha dimostrato che si può imitare discretamente Gears of War anche su telefonino. Dopo quella prima prova, Madfinger Games è pronta a clonare gli sparatutto basati su zombi. Dead Trigger sposta l'inquadratura in prima persona e innalza il livello di carneficina di qualche tacca, rispetto allo stesso Shadowgun. Le dinamiche di gioco sono quelle tipiche del settore FPS, con la possibilità di maciullare non morti a corto raggio o dalla distanza passando dalle asce alle mine. Oltre alla campagna per giocatore singolo, ci saranno missioni casuali "infinite" e aggiornamenti regolari post lancio, in gran parte gratuiti.

Di seguito, non uno ma ben due trailer: quello di annuncio e un secondo per la versione dedicata al chip Tegra3. L'uscita su App Store e Google Play è prevista entro fine mese.

http://youtu.be/uNvdtnaO7mo

http://youtu.be/HpzkCTe76Bc

[nggallery id=72]

 

Tales of Xillia 2 in video e dettagli

Assassin's Creed III per Vita: killer in rosa