Crytek non sta benissimo, Ryse 2 pure peggio

Le solite voci tendenziose della stampa specializzata hanno preso di mira un altro nome noto dell'industria dei giochini elettronici: Crytek. Solo che, stavolta, sono diversi ex dipendenti a parlar male della società, attraverso Kotaku e in termini puramente economici. Sintetizzando: Crytek sarebbe sull'orlo del fallimento tanto da aver già cancellato vari progetti di alto profilo come il seguito di Ryse. Un dettaglio che si affianca ai soliti stipendi non pagati, licenziamenti a raffica e altre cosucce vagamente tristi già sentite fin troppo spesso altrove.

Ovviamente il team tedesco nega tutto nelle sue dichiarazioni ufficiali, ma intanto il numero di rumor e fonti "ufficiose" aumenta.

Vedremo se anche Crytek farà la fine di studi come Dontnod, i creatori di Remember Me che sono passati dalle maxiproduzioni hollywoodiane ai giochi scaricabili, pur di non chiudere.

In Afro Samurai 2 non ci sarà Balotelli

eXistenZ #26 – The Art of the Game

eXistenZ #26 – The Art of the Game