Outcazzari

Criterion su Burnout, Need For Speed o...

Continuano le assunzioni presso gli studi Criterion, come dimostrano i nuovi annunci lavorativi pubblicati online. Da circa due anni il team inglese non ha pubblicato nulla in materia "racing" sui formati da casa e c'è ancora il silenzio totale in merito al loro nuovo progetto. Gli indizi principali, si tratterebbe ancora di un arcade, puntano al seguito di Need For Speed Hot Pursuit, visti i successi raccolti sopratutto dalla critica. Anche perché "rischiare" un nuovo Burnout non sembra nelle corde di Electronic Arts, viste le scottature recenti (ad esempio con Syndicate) e il fatto che lo stesso Burnout sia fermo da quattro anni.

Non è detto che ci siano annunci all'E3 però è sicuro che Criterion stia per tornare al genere che l'ha consacrata quindi comunque vada (che sia NFS o un altro titolo) il lieto fine dovrebbe esserci.

Persona 4 Arena si spiega di persona (con un video)

Gran Turismo fa accademia tra gioco e realtà