Con Gear VR, Samsung porta gli SMS nella realtà virtuale

Samsung ha annunciato all'IFA di Berlino quanto si aspettavano tutti da mesi, cioé una periferica per la realtà virtuos...virtuale dedicata a smartphone e tablet. Più precisamente, si tratta di Gear VR, derivato da quell'Oculus Rift che ormai fa parte di Facebook, almeno a livello societario. Arriverà entro fine anno, a un prezzo tutto da scoprire e con la piena compatibilità per i controller Bluetooth. Perché, se bisogna sembrare pirla, almeno facciamolo fino in fondo con visore e joystick, magari in una bella zona affollata tipo bar.

http://youtu.be/esTPv2PcrRA

Come vedete dal video qui sopra, by Mashable, si tratta semplicemente di attaccare lo smartphone (Galaxy Note 4 per essere precisi) all'accrocchio suddetto, così da abilitare tutta una serie di applicazioni VR specifiche. Tra queste, ci saranno anche i giochi con una lineup già discreta che include le versioni VR di successi come Temple Run.

A Temple Run VR si gioca muovendo la testa. Occhio alle capocciate!

Ma sopratutto sarà divertente vedere qualcuno che usa GearVR mentre guida, magari per avere più feedback nelle partite a Real Racing.

Sony presenta il Remote Play più costoso di sempre

Cosmic DJ, il videogiocattolo sequencer (featuring cani spaziali)