Company of Heroes 2 dà spazio ai russi, da!

Dove "da" sta per "si" in russo e non è una typo, per tutti voi sempre in agguato con le correzioni nei commenti. Venendo al sodo, dopo mesi di indiscrezioni e notizie ufficiose, THQ ha confermato in via definitiva l'uscita nel 2013 (solo su PC) di Company of Heroes 2, per la regia degli studi Relic Entertainment, già noti grazie alla serie Warhammer. Stavolta, le novità riguardano l'aspetto tecnico e il gameplay dell'originale, ampliato anche sul lato multigiocatore.

L'ambientazione è la sempre abusata Seconda Guerra Mondiale, stavolta nel periodo del '41 e sul fronte asiatico-russo. Anzi, sembra che i protagonisti saranno proprio i sovietici, ma naturalmente i dettagli diffusi finora sono limitati e non escludono altre fazioni giocabili.

A questo punto ci dovrebbe essere il solito commiato sull'E3 e sul fatto che ne sapremo di più il mese prossimo, ma cerchiamo di evitare i cliché. Oops!

 

Un contratto di due anni per Xbox 360

Street Fighter X Tekken vende "solo" 1,4 milioni