Colonel Campbell’s Art Soup #113

Colonel Campbell’s Art Soup #113

Arte e videogiochi: oltre ad essere un tema sempre caldo, è anche un binomio indissolubile. In Colonel Campbell’s Art Soup proporremo immagini, video e illustrazioni a tema videoludico, tanto per rifarci gli occhi e, perché no, scoprire il bello nascosto dietro ai poligoni.

Accompagnare il lunedì con una storia triste è punibile dalla Convenzione di Ginevra? La domanda sorge spontanea dal momento che, quest'oggi, in Colonel Campbell's Art Soup vi parlo di un videogioco che, lo scorso aprile, è stato cancellato dopo ben nove anni di lavorazione.

Si tratta nientemeno del MMO di World of Darkness, uno dei giochi di ruolo cartacei più amati dal pubblico, che era in lavorazione presso CCP Atlanta e che, dopo una serie di problemi produttivi raccontati in questo articolo (in inglese) del The Guardian, è stato cancellato senza troppe fisime, togliendo la pagnotta a una sessantina di impiegati.

Erling Sævarsson, per fortuna (anche se non è bello gioire delle altrui disgrazie) ha lavorato al gioco in veste di freelance, e ha realizzato le illustrazioni di World of Darkness che vedete qui sotto. E niente, vedi certe cose e un po' di amarezza viene spontanea, anche se si tratta di un MMO che non avrei giocato mai nella vita.

gqhfw3nldghcvlqjul6o
gqhfw3nldghcvlqjul6o
fsa2q6lcev8afdpjoneu
fsa2q6lcev8afdpjoneu
x9ekza6xhnfhxotlm2lg
x9ekza6xhnfhxotlm2lg
kaa4hssqb3lycmwdkoph
kaa4hssqb3lycmwdkoph
lizsixfgpnhg0d1pcs4y
lizsixfgpnhg0d1pcs4y
zt14xihkeoa3mccwzans
zt14xihkeoa3mccwzans
ajkae9zpb8cg3o7nkuzi
ajkae9zpb8cg3o7nkuzi
hhkealotkz5foqcrrlon
hhkealotkz5foqcrrlon
s67idwh0sogzupkskfuz
s67idwh0sogzupkskfuz
ptvayjdboxlgkgg1rkia
ptvayjdboxlgkgg1rkia
wj86jju6ruptx3jnk3tu
wj86jju6ruptx3jnk3tu
trugxb0ftgp6s8ynllk6
trugxb0ftgp6s8ynllk6
qxlrxxzxyrijgxslzf4r
qxlrxxzxyrijgxslzf4r
hbgh5aqr5dj0l1kvjszl
hbgh5aqr5dj0l1kvjszl

Per altre opere di Erling Sævarsson, ecco il suo sito personale.

L'eredità di Kojima è una bambola gonfiabile

Sundaycast #115 - #Igavania