Calma piatta per Gran Turismo 5

Da oltre due settimane l'account Twitter di Kazunori Yamauchi è in silenzio e da circa un mese non si vedono nuovi contenuti scaricabili per Gran Turismo 5. Cosa bolle in pentola? Questa è la domanda da un milione di Dollari, perché abbiamo atteso un anno prima di vedere 3 (tre) DLC non certo ripieni di vetture o circuiti. Questi ultimi, i tracciati extra, sono stati solo due, uno dei quali un ovale di prova per misurare la velocità. L'altro, la celebre pista di Spa, è stupendo ma è solo una goccia nel mare di contenuti che ogni appassionato vorrebbe vedere. O ri-vedere come nel caso di vecchie piste quali Seattle o Assisi, oppure le sempre invocate Porsche (su cui EA ha però l'esclusiva).

Intanto, ci sono alcuni eventi stagionali inediti di tipo B-Spec ed è stato rinnovato il negozio online di auto usate. Accontentiamoci, sperando che Polyphony non abbia spento definitivamente la sua fuoriserie.

Sly Cooper prende tempo

Asura's Wrath: quando gli dei s'incazzano...