Call of Duty copia Army of Two, non ha gadget assurdi, fa comunque spettacolo

La grande fortuna di Call of Duty: Advanced Warfare, oltre ad avere un gregge di pseudofan che lo acquisteranno a scatola chiusa, è Kevin Spacey. Che, da solo, aumenta il valore di ogni filmato/sequenza/dialogo del 200% basti vedere il nuovo trailer dedicato alla storia. E il doppiaggio in italiano è perfino quasi decente!

A parte una trama che ricalca i tre Army of Two e un pizzico di Metal Gear Solid 4, la vera notizia riguarda le edizioni limitate che stavolta non vedranno nessun giocattolino sovraprezzato ma solo DLC, mappe extra e simili.

Peccato, perché sarebbe stato fantastico vedere qualcuno andare in giro con l'esoscheletro di plastica (e farsi così picchiare impunemente).

http://youtu.be/fIti7YT6Mpk?list=UU9YydG57epLqxA9cTzZXSeQ

Sarà sfiga? Mario Kart 8 va bene, Nintendo perde soldi

eXistenZ #27 – Video Games: The Movie

eXistenZ #27 – Video Games: The Movie