Bungie svela il suo Destiny

Bungie ha rivelato alla stampa i primi artwork e il primo video ufficiale di Destiny, ambiziosissimo progetto di cui erano trapelati alcuni documenti qualche mese fa. Rispetto a quanto già uscito in precedenza, il team di Seattle ha svelato la presenza di tre classi con cui affrontare il gioco: Hunter, Warlock e Titan. Nei panni di una di queste tre classi potremmo esplorare un universo vasto, costantemente aggiornato, quasi come fosse un MMO. Bungie ha definito la sua ultima fatica uno "Shared World Shooter", diretta evoluzione degli FPS tradizionali, in cui si potranno incontrare altri giocatori in modo un po' casuale (sullo stile di quanto succedeva in Journey, se vogliamo) e decidere se affrontare le missioni in cooperativa.

Destiny vedrà i giocatori vestire i panni di uno dei guardiani, un ordine creato per combattere la misteriosa minaccia aliena che ha dichiarato guerra alla Terra. La Terra non sarà, però, l'unico luogo visitabile in Destiny. Oltre a The Tower, ultima città-roccaforte dell'umanità, sarà possibile portare il proprio personaggio ad esplorare la galassia grazie a diverse navi spaziali, con lo scopo accrescere le proprie capacità e raccogliere un equipaggiamento in grado di sconfiggere la minaccia aliena.

Prima di lasciarvi al primo video-diario di Bungie e ai primi artwork ufficiali del gioco, vi ricordo che Destiny è previsto su PlayStation 3 e Xbox 360 entro la fine dell'anno.

http://youtu.be/EwOUi4JDC4o

[nggallery id=182]

Tutta la sfiga di Aliens

Sundaycast #4 - J'accuse, 3DS e la cava