Outcazzari

Bloodstained, ovvero "Igarashi guadagna un milione sulla parola"

Ve l'aveva anticipato il Nabucco nell'ultimo sandeicazz: Koji "so fare solo Castlevania" Igarashi avrebbe presentato a breve l'erede spirituale dello stesso Castlevania - inteso come Metroidvania a scorrimento laterale, tipo Symphony of the Night. Ed eccolo qua, o meglio là su Kickstarter: trattasi di Bloodstained, che in poche ore ha sbriciolato il target della raccolta fondi (500.000$) e ora sembra voler distruggere tutti gli stretch goal rimasti.

In buona sostanza, ma che ve lo dico a fare, si tratta di un action RPG a toni fantasy/manga costruito sul motore di Unreal e quindi 2,5D. Esclusa l'aggiunta di un sistema di crafting, dovrebbe risultare identico, come struttura, ai totmila Castlevania che abbiamo già giocato su PlayStation, Saturn, GBA e DS.

Però questo lo fa Inti Creates, quindi vai di carta di credito.

Sonic Boom fissa un record (negativo ovviamente)

L'eredità di Kojima è una bambola gonfiabile