Blacklight Retribution esce dalla beta ad aprile

Dopo cinque mesi di beta, attualmente "open" e quindi disponibile per tutti, Blacklight Retribution uscirà in versione definitiva il prossimo 3 aprile, stando a quanto appena comunicato dal publisher Perfect World Entertainment. Uscirà, si fa per dire, visto che parliamo di un shooter gratuito da scaricare e giocare (free-to-play, o F2P se proprio adorate gli acronimi), finanziato dagli esborsi in denaro di chi vorrà far sembrare più ganzo ed elegante il proprio alter ego soldatesco. Se avete giocato al primo Blacklight, uscito anche su console, tenete conto che questo è graficamente più caruccio (soprattutto se avete una scheda video DirectX 11) e più raffinato un po' in tutti i settori. Resta però, alla base, un FPS abbastanza frenetico e senza velleità di andare a insidiare le varie maestà del genere, soprattutto per via dell'ambientazione futuristica tendente al triste.

Visto che molto probabilmente lo recensirò, se non mi stufo prima, potete provare a beccarmi sui server europei. Il gioco si scarica da qui.

Anna arriva dall'Italia ed è sola al buio

L'abisso senza fondo di Deep Black Reloaded