Outcazzari

Black Isle Studios torna dal passato

In maniera del tutto inaspettata, Black Isle Studios torna dalla tomba con un video, che annuncia un nuovo RPG post-apocalittico. http://youtu.be/dV1GH_ZTs90

Per chi non lo ricordasse, Black Isle Studios è stata la software house responsabile dei primi due Fallout, di Planescape: Torment e della serie Icewind Dale dal 1996 fino alla sua chiusura, nel 2003. A dieci anni di distanza, Black Isle è intenzionata a tornare con Project V13, gioco in cui vestiremo i panni del capo di una comunità sopravvissuta all'apocalisse. Nei panni di questo leader, ci ritroveremo a raccogliere tutto il necessario per sopravvivere e ricostruire la civiltà, assicurandoci allo stesso tempo la sicurezza per noi e per la comunità.

Per poter realizzare una demo dell'idea di gioco, Black Isle ha bisogno delle vostre donazioni: con una donazione di 20 dollari vi guadagnerete lo status di “contributing member”, e a quanto pare sarà uno status che contribuirà attivamente alla creazione del gioco.

Se anche voi, come il nostro giopep, siete degli amanti dei vecchi Fallout, questo è sicuramente il regalo di Natale che stavate aspettando. Lo staff di Black Isle sostiene di essere rimasto praticamente invariato da allora, anche se sappiamo che diversi del gruppo originale stanno oggi altrove, e la possibilità di contribuire attivamente alle idee che appariranno nel gioco finale potrebbero proiettarvi (seppur in piccolissima parte) nella storia del videogioco, lì dove sono inamovibili proprio i due Fallout e Torment. Che aspettate, dunque? Fate la vostra offerta.

[Aggiornata] Indiscrezioni sul nuovo DLC di Borderlands 2

Fuel Overdose: donne e motori, solo dolori