Outcazzari

Angry Birds Space, quando la Terra non basta

Rovio presenterà domani la nuova partnership con Samsung per il lancio di Angry Birds Space, ultima divagazione della maxiserie diventata ormai fenomeno inarrestabile su ogni tipo di smartphone, tablet, telefonino e simili. Naturalmente questo nuovo capitolo non cambia nulla del concept originale se non l'ambientazione, che essendo nello spazio stravolge le normali leggi della fisica (e quindi buona parte del gameplay). La prima versione, attesa a fine mese anche su PC, Android, iPhone e MAC, offrirà 60 livelli a tema.

Per annunciare Angry Birds Space, Rovio si è rivolta addirittura alla NASA. Non ci credete? Guardate il video che segue, girato nella stazione orbitante!

Final Fantasy XIII-2: scaricate Lightning, ma pagate voi

Mario Tennis Open: al meglio delle tre stelle