Outcazzari

Anarchy Reigns si riaffaccia in occidente

Quella del picchiaduro caciarone di Platinum Games sta diventando una telenovela dai toni surreali o forse è la testimonianza più concreta dell'autolesionismo di Sega. Previsto inizialmente per il mese di luglio, quando uscirà in Giappone, Anarchy Reigns era misteriosamente scomparso dai listini occidentali. Il gioco non è stato depennato, ma posticipato al primo quarto del 2013: una data molto generica, che viene annunciata dalla casa di Sonic tramite il suo account Twitter. Un brodino caldo per i fan di Platinum Games, una dichiarazione che temo non basti per mettere a tacere le brutte notizie dei mesi scorsi.

Sega si trova in un periodo in difficoltà dal punto di vista economico e potrebbe essere costretta a ulteriori tagli, non solo di personale: Anarchy Reigns, ritenuto poco appetibile per il pubblico occidentale, si trova purtroppo nel limbo e rischia di non varcare i confini nipponici. Quella di oggi è una timida vittoria, restiamo in attesa di buone nuove e leggiamo con amore i tweet di Atsushi Inaba, che a quanto pare ha scoperto del rinvio assieme a noi.

L'opinionista #15 - LolliPOPPE Chainsaw. Poche pippe... mentali

StarCraft Ghost resta nel cassetto per ora