In Afro Samurai 2 non ci sarà Balotelli

Torniamo a (non) parlare di calcio il giorno dopo la splendida figura fatta dalla nostra nazionale di pallanuoto ai mondiali 2014, dove non ha sfigurato - calcolando che era un altro sport. Tutti avremmo voluto vedere Balotelli protagonista di un picchiaduro o action game dopo le abilità ninja mostrate in campo, invece nulla: è salito sul primo pullman che passava e addio. Pur senza questa importante guest star, il seguito di Afro Samurai potrebbe far meno schifo del primo episodio, per chi se lo ricorda. Uscito cinque anni fa, rappresentò il classico tie-in buttato lì in fretta e furia, a parte design e atmosfera.

Del sequel, per ora, si sa quasi niente tranne che non sarà un simulatore di volo o di allevamento. A parte i facili umorismi, lo produce Versus Evil e lo sviluppa Redacted Studios, entrambi nomi noti (?) nel settore Indie. Forse è un bene, forse no: aspettiamo ragguagli e vedremo.

Ludophìlia #28 – Il tempo inutile, eppure adorabile, della fiera

Ludophìlia #28 – Il tempo inutile, eppure adorabile, della fiera

Crytek non sta benissimo, Ryse 2 pure peggio