Outcazzari

Gamescom non soffre le assenze illustri

Gli organizzatori della fiera Gamescom hanno annunciato sul sito ufficiale (achtung! tedesco) le solite cifre sull'affluenza all'evento, cioé 275.000 visitatori che confermano più o meno lo stesso pubblico del 2011. Quindi l'assenza di Nintendo e Microsoft, a tutto favore di Sony, non ha inciso più di tanto. Curiosità per chi davvero non ha niente da fare: mentre stampa e addetti ai lavori sono in aumento, il pubblico dei "semplici giocatori" è in lieve calo. Videogames are doomed? Forse, ma anche no, visto che gli espositori sono in crescita sul 2011 nonostante le due assenze pesanti (dai che li ricordate: Microsoft e Nintendo).

Insomma, comunque è andata Gamescom 2012 è stato un successo e si ripeterà di nuovo il 21-25 agosto 2013, sempre a Colonia. Noi, o meglio loro, ci saremo.

 

 

 

1600 utenti paganti per OnLive

The Witcher è ancora annullato su console