Outcazzari

Il 57% degli utenti PC pirata (o pirateggia?)

Per l'angolo dei luoghi comuni, ma nemmeno tanto, ecco l'ultima statistica sulla diffusione della pirateria in ambiente PC, a livello mondiale. Secondo l'americana Business Software Alliance, relativamente allo scorso anno, si è toccato il nuovo record del 57% dell'utenza globale, per oltre 60 miliardi di Dollari di valore complessivo (dei videogiochi NON acquistati regolarmente). Come sempre, la Cina è al primo posto come popolazione in cui la pirateria è più diffusa e, in generale, i paesi in via di sviluppo sono sempre quelli in cui la parola "copyright" ha meno senso. Allo stesso modo, chi usa giochi o programmi copiati è solitamente maschio e di età più o meno gggiovane (la tripla g è un rafforzativo).

La ricerca ha utilizzato varie metodologie, dai form compilati online alle interviste "live" attraverso 33 nazioni che formano l'82% del mercato PC mondiale.

Già sento Crytek al citofono che urla: "ve l'avevo detto!"

 

Librodrome #3 – La realtà in gioco

Librodrome #3 – La realtà in gioco

Minecraft: Xbox 360 Edition. Ancora tu. Ma non dovevamo riavere la nostra vita indietro?