30 FPS per JoJo posson bastare?

Stupore e raccapriccio, il nuovo picchiaduro di JoJo firmato dai creatori di Naruto non va a 60 FPS ma deve accontentarsi dei più classici 30. Come riporta Andriasang dalla solita traduzione di Famitsu, è lo stesso team di sviluppo CyberConnect 2 a spiegare le ragioni di questa scelta. A detta degli sviluppatori, con JoJo's Bizarre Adventure All Star Battle è prioritario essere fedeli al fumetto e quindi massimizzare la resa visiva. Hiroshi Maruyama, boss di CyberConnect 2, arriva a dire che non è propriamente un picchiaduro, ma un titolo dedicato ai fan di JoJo, creato dagli stessi fan della serie (come si dichiara il team creativo).

Quindi: Il frame rate a servizio del fanservice e non viceversa. Se capite cosa ho scritto, potete già correre a prenotare JoJo's Bizarre Adventure All Star Battle.

 

Lo studio di World of Goo rivela Little Inferno

Medal of Honor conferma Battlefield 4