Old! #215 – Luglio 1977

Old! #215 – Luglio 1977

Old! è esattamente quella stessa rubrica che da vent'anni vedete apparire su tonnellate di riviste o siti di videogiochi. Quella in cui si dice "cosa accadeva, nel mondo dei videogiochi, [inserire a piacere] anni fa?" Esatto, come su Retro Gamer. La facciamo anche noi, grazie a Wikipedia, pescando in giro un po' a caso, perché siamo vecchi nostalgici, perché è comoda per coprire il sabato e perché sì. Ogni settimana, anni Settanta, Ottanta, Novanta e Zero, o come si chiamano. A volte saremo brevissimi, a volte saremo lunghissimi, ogni singola volta si tratterà di una cosa fatta senza impegno, per divertirci assieme a chi legge, e anzi ci piacerebbe se le maestrine in ascolto venissero a dirci "oh, avete dimenticato [inserire a piacere]".

A luglio del 1977, Atari annuncia l’arrivo, fissato per l’autunno immediatamente successivo, del suo VCS. L’atari Video Console System, che verrà chiamato ufficialmente così fino a novembre del 1982, quando verrà adottato il nome Atari 2600, viene subito pubblicizzato come una macchina rivoluzionaria e capace di fruttare miliardi di dollari a chi saprà cavalcarne l’onda. Nel comunicato stampa, Atari, che si vanta di aver inventato le console casalinghe, prevede milioni di giocatori incollati alla console e racconta della decisione di trasformare il primo gioco per la console, Combat, da ROM integrata a una versione su cartuccia.

Di quel che questa macchina significherà per il mondo dei videogiochi ne riparliamo magari fra qualche mese, quando sarà il momento giusto. Qua, invece, segnaliamo che sempre a luglio del 1977, Texas Instrument mette in vendita la TI-57, prima in una serie di tre calcolatrici programmabili che faranno la fortuna della compagnia americana, diventando il prodotto più venduto al mondo nel suo settore.

E a noi che ce ne frega? Beh, un po’ è comunque una curiosità sfiziosa per gli amanti di tecnologia, un po’ vi ricordo che pochi anni dopo Gunpei Yokoi avrà l’idea di rivenderci la tecnologia delle calcolatrici a cristalli liquidi sotto forma di videogiochi sovraprezzati e ne nasceranno i Game & Watch. Sì, insomma, è una semplificazione, eh, però, dai.

Letture per il weekend – 08/07/2017

Letture per il weekend – 08/07/2017

Everspace - Quando Kickstarter funziona

Everspace - Quando Kickstarter funziona