Old! #203 – Aprile 1977

Old! #203 – Aprile 1977

Old! è esattamente quella stessa rubrica che da vent'anni vedete apparire su tonnellate di riviste o siti di videogiochi. Quella in cui si dice "cosa accadeva, nel mondo dei videogiochi, [inserire a piacere] anni fa?" Esatto, come su Retro Gamer. La facciamo anche noi, grazie a Wikipedia, pescando in giro un po' a caso, perché siamo vecchi nostalgici, perché è comoda per coprire il sabato e perché sì. Ogni settimana, anni Settanta, Ottanta, Novanta e Zero, o come si chiamano. A volte saremo brevissimi, a volte saremo lunghissimi, ogni singola volta si tratterà di una cosa fatta senza impegno, per divertirci assieme a chi legge, e anzi ci piacerebbe se le maestrine in ascolto venissero a dirci "oh, avete dimenticato [inserire a piacere]".

Aprile del 1977 regala ai bracconieri virtuali l’ebbrezza di potersi dilettare con un fucile da caccia ottico piazzato su un supporto tramite cui sparare a un cabinato separato, nel quale trovano posto – cosa abbastanza particolare, per l’epoca – ben tre possibili giochi diversi. Questa specie di “raccolta” si chiama Triple Hunt e, come spesso accade in quel periodo, il suo impianto visivo mescola l’output digitale con l’utilizzo di mascherine piazzate sullo schermo per ottenere un’ambientazione specifica. Il passaggio da un gioco all’altro, effettuabile cambiando mascherina e agendo su un apposito interruttore, permette di sparacchiare con Hit the Bear, Raccoon Hunt e Witch Hunt. Chiaramente la sostanza non cambia poi molto, si tratta sempre di centrare più bersagli possibile per accumulare punti entro un limite di tempo, ma le dinamiche variano abbastanza, dato che nel primo caso c’è un singolo orso che gira per l’ambiente di gioco, nel secondo abbiamo fino a quattro procioni in grado di arrampicarsi e nel terzo bisogna abbattere streghe, fantasmi e pipistrelli che emergono da buchi.

Altro che gli FPS moderni senz’anima!

Backlog #5: EVE: Valkyrie e Gunjack sono (quasi) tutto quello che ho sempre sognato

Backlog #5: EVE: Valkyrie e Gunjack sono (quasi) tutto quello che ho sempre sognato

Il viaggio vale la destinazione di Nier: Automata?

Il viaggio vale la destinazione di Nier: Automata?