Outcazzari

Viva l'abbondanza

Viva l'abbondanza

Mi piacerebbe dire che ci ho preso gusto a scrivere gli editoriali mensili come appuntamento fisso, ma la verità è che non sono mai stato uno pieno di idee su cosa trattare in questo genere di articoli e, già ai tempi di PSM, inventarmi un tema per la mia introduzione allo spazio delle recensioni che non fosse solo un riassunto degli articoli era ogni mese una faticaccia mentale mica da ridere. Ad ogni modo, eccoci qui, al termine di un secondo mese del nuovo corso che ci ha regalato ulteriori soddisfazioni. Questa cosa delle Cover Story, almeno per il momento, sta proprio funzionando, un po' in tutti i modi in cui poteva funzionare. Ci ha fornito un sacco di spunti e idee per chiacchierare di argomenti che altrimenti non avremmo magari nemmeno trattato. Sta dando al sito una sua nuova identità piuttosto forte. È stata apprezzata, e non poco, da chi ci segue regolarmente, ma sembra aver attirato anche tutto un nuovo pubblico. Ha regalato stimoli per coinvolgere e convincere nuovi e vecchi nomi a partecipare, ampliando il numero di voci che si ospitano qua dentro con immenso piacere. E, per il momento, la voglia è tale che stiamo continuando a produrre più contenuti di quanti me ne aspetti. La Cover Story dedicata a Stranger Things ha finito per essere immensa pure lei, oltre che – mi permetto di sbilanciarmi – di qualità altissima. Insomma, bene.

Ciao e grazie.

Nel mentre, il sito continua a vivere anche al di fuori di questi agglomerati tematici di contenuti, fra recensioni, podcast e approfondimenti vari. Se da un lato ci stiamo sempre più caratterizzando come un luogo “da vecchi, per vecchi” (se andiamo avanti così, si tocca quota cento Racconti dall'ospizio in men che non si dica), dall'altro siamo penso un po' migliorati anche nello stare dietro alle nuove uscite, con recensioni (quasi) tempestive e un minimo sindacale di copertura degli eventi più importanti. Outcast non diventerà mai un sito di riferimento per chi vuole essere informato in maniera completa ed efficiente sul mondo dei videogiochi, ma un po' di chiacchiera anche sull'oggi, oltre che su ieri e l'altro ieri, non fa certamente male. Anzi. E poi non va dimenticato che, nei limiti del possibile, da queste parti ci piace parlare anche di cinema e televisione, per iscritto e non. Stiamo provando a rilanciare Outcast Popcorn con una nuova formula a episodi monotematici, che secondo me potrebbe dare vita ad appuntamenti più ricchi e riusciti, ma siamo ancora in fase di rodaggio e vedremo con calma come va. Se vi piace ascoltarci mentre chiacchieriamo anche di argomenti di quel tipo, comunque, vi faremo contenti.

E chiaramente, la compenetrazione fra cinema e videogiochi permette anche di pescare all'interno di un bacino più ampio per le nostre Cover Story. Questo mese, come forse si può intuire dalle immagini a corredo dell'editoriale che state leggendo, abbiamo deciso di puntare su Justice League, nuovo cinefumetto in arrivo fra un paio di settimane. Al di là di quel che possiate pensare dell'universo cinematografico DC, si tratta di un argomento perfetto, per un sito come il nostro, perché ci permette di spaziare molto, con tanti articoli a tema videoludico ma anche divagazioni in ogni direzione. Non ne verrà forse fuori una Cover Story abbondante come le due precedenti, ma di materiale da addentare ve ne forniremo, accompagnando l'arrivo del film e proponendo, si spera, spunti magari interessanti anche per chi della pellicola di Zack Snyder e Joss Whedon non ne vuole sapere nulla. Si comincia oggi pomeriggio. Ah, per chi si lamenta del fatto che non puntiamo solo su argomenti videogiocosi, al di là del far presente che comunque finiamo in ogni caso per parlare soprattutto di videogiochi, vi rendo noto che la Cover Story successiva sarà interamente a base di pixel. OK?

Ma novembre non sarà solo Justice League e derivati: i botti clamorosi di ottobre sono passati, però qualche gioco di grande spessore è ancora in arrivo, ci sono un po' di anniversari da celebrare con passaggi nell'ospizio e non manca anche qualche uscita cinematografica cui daremo spazio. Senza contare, ovviamente, che a novembre pubblicheremo il nuovo episodio di Outcast Magazine, il podcast di chiacchiera sui videogiuochi giuocati. Ah, a proposito: è in fase di studio un nuovo podcast videoludico, su cui ho già le idee abbastanza chiare ma che non voglio lanciare prima dell'anno prossimo, un po' perché bisogna organizzare le cose per bene, un po' perché a fine ottobre trasloco e non mi sembra il caso, un po' perché poi si entra in zona feste, un po' perché è un'idea abbastanza ambiziosa (si fa per dire) e non voglio sputtanarmela partendo male. Quindi, insomma, ne riparleremo.

Nel frattempo, buon divertimento anche per questo mese di novembre!

Cover Story: Justice League & Friends

Cover Story: Justice League & Friends

Librodrome #99: Quanto sangue e sudore servono per avere dei pixel sullo schermo?

Librodrome #99: Quanto sangue e sudore servono per avere dei pixel sullo schermo?