EROE: Il regista di Suicide Squad fanculizza la Marvel in pubblico

EROE: Il regista di Suicide Squad fanculizza la Marvel in pubblico

A che livello siamo con la rivalità cinematografica tra Marvel e DC? Direi su buoni livelli, se è vero che David Ayer, regista dell'imminente (ma già odiatissimo) Suicide Squad ha fanculizzato pubblicamente la Casa delle Idee alla premiere americana del film. Com'è naturale, il tutto è finito immediatamente sull'Internet provocando una serie di reazioni indignate ma altrettanti consensi da parte dei fan, soprattutto di lunga data (gli screzi fumettistici tra Marvel e DC han fatto la storia).

Purtroppo, come leggiamo su Variety, lo stesso Ayer ha dovuto scusarsi pubblicamente spiegando che si è fatto prendere "dalla foga del momento".

Al di là delle dichiarazioni di facciata imposte dagli avvocati, non ci sorprenderebbe se il regista avesse in casa qualche tirassegno personalizzato con gli attori di Avengers, Iron Man e compagnia. Perché la Marvel le sta suonando di brutto al duo Warner-DC da anni, e i film targati Detective Comics appaiono spesso come il fratello povero e sfigato del genere supereroi.

Quindi forza David Ayer, e magari la prossima volta limitati a un bel dito medio.

Videopep #131 – I miei giochi di luglio 2016

Videopep #131 – I miei giochi di luglio 2016

Inside, angoscia e stupore

Inside, angoscia e stupore